Chi Siamo PDF Stampa E-mail

     BREVE STORIA DELLA SCUOLA “C. ALVARO-A. MODIGLIANI”

 

Negli anni ’70 nella sede della Scuola media Braccini di via Frattini, sono state avviate le 150 ore.
In seguito alla forte espansione edilizia oltre il c.so Orbassano, sono sorte prima la Scuola “Modigliani”, poi la “Donini”, e, accanto alla “Braccini”, la “Neruda”.
Negli stessi anni, oltre il c.so Salvemini, prendevano l’avvio le Scuole medie “Fenoglio” e “Alvaro”.

Con inizio negli anni ’80, in seguito alla contrazione demografica, si verificava il fenomeno opposto e avvenivano le fusioni o accorpamenti:
– dalla fusione della “Braccini” con la “Neruda” derivava la nuova “Braccini”
– dalla fusione della “Modigliani” con la “Donini” derivava la nuova “Modigliani”
– dalla fusione della scuola “Alvaro” con la “Fenoglio” derivava la nuova “Alvaro”

Negli anni ’90, si verificavano nuovi cambiamenti:
– la nuova “Modigliani” si fondeva con la nuova “Braccini” dando vita all’attuale “Modigliani”
– le 150 ore si trasformano in Corsi per Stranieri
– nasceva il Centro Territoriale Permanente, sempre nella sede della ex “Braccini”, con la stessa Presidenza della “Modigliani”.

Nell’anno scolastico 2000-2001, in seguito al dimensionamento degli Istituti scolastici per avviare l’attuazione dell’AUTONOMIA, nasceva una nuova realtà, la Scuola media di nuova istituzione, per la fusione di “Alvaro” e “Modigliani”.

Dal 1997/98
la Scuola media “Modigliani” e dal 1998/99 la Scuola media “Alvaro” avevano attivato una sperimentazione dell’autonomia organizzativa e didattica con tempo scuola flessibile.

Nel 2001-2002, su delibere del Collegio e del Consiglio di Istituto, la nuova scuola ha preso il nome di “Alvaro-Modigliani”.

Della scuola fa parte anche il CTP Braccini, con sede, attualmente, in Corso Tazzoli 209.
Nella scuola sono presenti, dall’anno 2004-2005, Corsi di Strumento Principale (con il Corso Complementare di Teoria e lettura della musica) e Corsi di Strumento Amatoriale (Materie opzionali-facoltative), attivati con la Riforma 2004 e l’approvazione del Collegio dei Docenti della Scuola.

Dall’anno 2005-2006 alla Scuola è stato riconosciuto, dal MPI, l’Indirizzo musicale, tuttora attivo.
I Corsi dell’Indirizzo musicale, triennali, sono strutturati in vista di un proseguimento degli studi musicali con l’aggiunta, alle materie ordinarie, di due materie curricolari : “Strumento Musicale” e “Teoria e Solfeggio”.
Sono programmate anche lezioni di Musica d’insieme/Orchestra.
Gli strumenti musicali dell’Indirizzo musicale della Scuola sono i seguenti:
Pianoforte – Chitarra – Violino – Flauto traverso.